culturability / spazi d’innovazione sociale

Elemento disattivato,
per vederlo accetta i cookie e aggiorna la pagina

 

Tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015, la Fondazione Unipolis ha promosso il bando culturability – spazi d’innovazione sociale per sostenere progetti d’innovazione culturale e sociale.

 

La call è stata dedicata a progetti che coniugassero cultura e creatività, innovazione e coesione sociale, capacità di promuovere reti e occupazione giovanile. Particolare attenzione è stata data a proposte innovative che avessero l’obiettivo di recuperare spazi urbani abbandonati o degradati, creando occasioni di rigenerazione urbana e di sviluppo a vocazione culturale. Alla call hanno aderito 996 progetti arrivati da tutta Italia, presentati da organizzazioni non profit, imprese sociali e cooperative.

 

Al termine del percorso di valutazione, sono stati selezionati 6 progetti, ciascuno dei quali ha ricevuto 40 mila euro come contributo economico e 20 mila euro in attività di formazione e mentoring, per un totale di 360 mila euro stanziati da Unipolis.

 

I sei progetti vincitori

Eyes Made - Roma

Laboratorio Permanente Pisacane - Roma

Mercato Lorenteggio - Milano

Mercato Sonato - Bologna

Polline - Favara (Agrigento)

YouTopia - Perugia

 

 

Materiali

DOWNLOAD – Testo del regolamento

DOWNLOAD – Sintesi dei 6 progetti selezionati

LINK – Abstract 996 progetti arrivati

LINK – Video del bando

 

 

Rete dei partner

Loghi

Loghi2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sintesi del percorso del bando

Prima fase (01.12.2014 – 06.03.2015) | Apertura call e raccolta progetti online

Lancio del bando e apertura della call. I partecipanti hanno potuto inviare i propri progetti online tramite il sito di culturability. Sono stati organizzati 7 incontri di presentazione del bando in altrettante città con la partecipazione di oltre mille persone. Risultato: 996 progetti presentati giovani provenienti da tutte le regioni italiane (tranne la Val D’Aosta).

Per saperne di più sulle proposte arrivate, guarda l’infografica

Un abstract di tutte le proposte pervenute è disponibile a questo link

 

Seconda fase (07.03.2015 – 10.04.2016) | Valutazione e pre-selezione 20 progetti

I progetti pervenuti sono stati valutati da uno staff interno composto da Fondazione Unipolis, Fondazione Fitzcarraldo e Make a Cube. Sono stati selezionati 20 progetti che hanno avuto accesso alla fase successiva di formazione.

I nomi dei 20 progetti sono disponibili a questo link

 

Terza fase (15.04.2015 – 30.05.2015) | Supporto ai 20 e invio dossier definitivo

Percorso di formazione e supporto ai 20 progetti finalizzato a migliorare e sviluppare il loro progetto. I team hanno preso parte a due intense giornate di lavoro, che si sono svolte rispettivamente a Bologna per gli 11 selezionati del nord e a Roma per i 9 del centro-sud, e sono stati affiancati anche in remoto. Al termine del percorso, ciascuno di loro ha inviato un dossier finale con il progetto rielaborato.

 

Quarta fase (01.06.2015 – 30.06.2015) | Selezione e contributo

La Commissione di Valutazione ha esaminato le 20 proposte e selezionato i 6 progetti vincitori a cui sono andati un contributo economico di 40 mila euro ciascuno e un percorso di formazione e mentoring del valore di 20 mila euro. Diverse le progettualità, i campi d’azione e i modelli di sostenibilità. Tre progetti di rigenerazione urbana che partono dalla cultura per creare nuove occasioni di sviluppo e socialità per spazi ed edifici delle nostre città: due mercati che rinascono (Mercato Sonato e Mercato Lorenteggio) e un edificio scolastico che si apre all’esterno per creare un modello per la scuola del futuro (Laboratorio Permanente Pisacane). Un progetto che lavora per promuovere l’accessibilità a contenuti e servizi culturali da parte delle persone sorde (Eyes Made), un hub di formazione e produzione di contenuti crossmediali per il web (Youtopia), una piattaforma con e-commerce dedicata all’arte digitale (Polline).

Comunicato stampa

Sintesi dei 6 progetti selezionati

 

 

 

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie (propri e di altri siti: Google, Twitter) al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi