Bando 2017 – rigenerare spazi da condividere

Elemento disattivato,
per vederlo accetta i cookie e aggiorna la pagina

 

Nel 2017, la Fondazione Unipolis ha promosso la quarta edizione del bando culturability – rigenerare spazi da condividere per sostenere progetti culturali innovativi che favorissero processi di rigenerazione, recupero e rivitalizzazione di spazi dismessi o, al momento, con altre destinazioni d’uso, generando un impatto sociale positivo per le comunità di riferimento.

Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità economica, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti per riempire di creatività questi vuoti e restituirli alle comunità. Alla call hanno aderito 429 progetti arrivati da tutta Italia, presentati da organizzazioni no profit, imprese private che operano in campo culturale ricercando un impatto sociale e team informali, composti in prevalenza da under 35.

Fra le proposte pervenute, sono stati selezionati 15 finalisti che hanno avuto l’occasione di prendere parte a un percorso di formazione e mentoring, finalizzato a migliorare il progetto e accrescere le competenze dei team e sviluppare. Fra questi, la Commissione di Valutazione ha individuato 5 progetti, ciascuno dei quali ha ricevuto 50 mila euro e la possibilità di proseguire l’attività di accompagnamento. Complessivamente, 400 mila euro stanziati da Fondazione Unipolis, tra contributi economici per lo sviluppo dei progetti selezionati, attività di accompagnamento per l’empowerment dei 15 team finalisti, rimborsi spese per partecipare alle attività di supporto e formazione.

La Commissione ha assegnato anche le due menzioni speciali del valore di 10 mila euro ciascuna, rese possibili dalla collaborazione con la Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

 

I 5 progetti selezionati

Evocava – Museo evocativo delle cave | Mazara del Vallo (Trapani)
FaRo – Fabbrica dei saperi a Rosarno | Rosarno (Reggio Calabria)
L’Asilo MEZZI SENZA FINE | Napoli
Lottozero / textile laboratories | Prato
MET – Meticceria Extrartistica Trasversale | Bologna

 

Le 2 menzioni speciali

Area Archeologica Giardini Luzzati: Lo Spazio del Tempo | Genova
TOC Centre | Copertino (Lecce)

 

 

Materiali

DOWNLOAD – Testo del regolamento

DOWNLOAD – Sintesi dei 7 progetti selezionati

DOWNLOAD – Sintesi dei 15 progetti finalisti

DOWNLOAD – Comunicato stampa

LINK – Abstract 429 progetti arrivati

 

 

Video

LINK – Video del bando

LINK – Video dell’evento di lancio Cultura e inclusione sociale. La sfida della rigenerazione urbana | Milano, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, 16 febbraio 2017

LINK – Video del secondo workshop | Bologna, Serre dei Giardini Margherita, 11-13 luglio 2017

LINK – Video dell’evento di chiusura La cultura che crea sviluppo | Roma, MiBACT, 28 novembre 2017

 

 

Rete dei partner

 

 

 

Sintesi del percorso del bando

 

Prima fase (16.02.2017 – 13.04.2017) | Apertura call e raccolta progetti online

La quarta edizione del bando è stato presentata a Milano nel corso dell’incontro Cultura e inclusione sociale. La sfida della rigenerazione urbana. Il 16 febbraio è stata anche aperta la call, con la possibilità per i partecipanti di inviare i propri progetti online tramite il sito di culturability. Nel periodo di apertura della call, è stato promosso un tour che ha attraversato la penisola con 10 incontri di presentazione del bando in altrettante città, al quale hanno preso parte oltre mille persone. Risultato: 429 progetti presentati da giovani provenienti da tutte le regioni italiane (tranne la Val D’Aosta).

Un abstract di tutte le proposte pervenute è disponibile a questo link

 

Seconda fase (14.04.2017 – 26.05.2017) | Valutazione e pre-selezione 15 progetti finalisti

I 429 progetti sono stati valutati da uno staff interno composto da Fondazione Unipolis, Fondazione Fitzcarraldo e Make a Cube. Sono stati selezionati 15 finalisti che hanno avuto accesso alla fase successiva di formazione.

I nomi dei 15 progetti sono disponibili a questo link 

 

Terza fase (01.06.2017 – 03.08.2017) | Supporto ai 15 e invio dossier definitivo

Nei mesi estivi si è sviluppato il percorso di formazione e supporto ai 15 progetti, finalizzato a migliorare e sviluppare il progetto, oltre che a rafforzare le competenze dei team. I gruppi coinvolti hanno preso parte a due intensi workshop di tre giorni ciascuno, che si sono svolti rispettivamente a Napoli e Bologna. Inoltre, sono stati affiancati anche in remoto per rivedere la proposta presentata inizialmente in fase di candidatura. Al termine del percorso, ciascuno di loro ha inviato un dossier finale con il progetto rielaborato.

 

Quarta fase (04.08.2017 – 14.09.2017) | Selezione 7 progetti

La Commissione di Valutazione ha esaminato le 15 proposte e selezionato i 5 progetti finalisti, a cui sono andati un contributo economico di 50 mila euro ciascuno e la possibilità di proseguire il percorso di accompagnamento. La Commissione ha assegnato anche le due menzioni speciali del valore di 10 mila euro ciascuna, rese possibili dalla collaborazione con la DG AAP del MiBACT.

I nomi e una descrizione dei 7 progetti è disponibile a questo link 

 

Quinta fase (14.09.2017 – 30.01.2018) | Contributo e accompagnamento

Erogazione  del contributo economico di 50 mila euro ai 5 progetti e attivazione del percorso di mentoring individuale. Erogazione del contributo di 10 mila euro alle 2 menzioni speciali. Ai team selezionati è stata infine offerta la possibilità di presentarsi al MiBACT nel corso dell’incontro La cultura che crea sviluppo. I progetti rigenerativi di culturability promosso da Fondazione Unipolische ha chiuso simbolicamente il percorso del bando avviato a febbraio.

 

 

 

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie (propri e di altri siti: Google, Twitter) al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi