culturability 300x220

Selezionati i 15 finalisti del bando culturability 2018

culturability18_2

Sono stati selezionati i 15 finalisti del bando 2018 culturability – rigenerare spazi da condividere, scelti fra i 341 progetti candidati da tutta Italia alla call, promossa dalla Fondazione Unipolis, per sostenere iniziative culturali e creative innovative ad alto impatto sociale che rigenerano e riattivano spazi.

Come ogni anno, il processo di selezione non è stato semplice, considerato il numero, la qualità e la visione dei progetti pervenuti. Abbiamo valutato tutte le proposte con grande attenzione e interesse. È stata un’esperienza utile e importante per noi organizzatori, speriamo lo sia stata anche per voi. Abbiamo selezionato i 15 progetti che meglio raccontano l’dea di “cultur-ability”, essendo più vicini agli obiettivi indicati dal bando e al suo spirito. Oltre il 50% dei progetti scelti arriva dal sud e dalle isole, da queste regioni sono non solo numerose ma anche di grande valore le iniziative pervenute.

Grazie a tutti i partecipanti per l’impegno nell’elaborazione del progetto e per i tanti spunti che ci hanno dato.

 

Questi i 15 progetti finalisti:

Badia Lost & Found | Lentini Siracusa

BIP – Ballo In Piazza | Lucca

ConMe – Convento Meridiano | Cerreto Sannita Benevento

Da grande sarò un teatro! | San Vito dei Normanni Brindisi

DLF – Dove Liberare Futuro | Bologna      

ExSA sunt communia | Legàmi in evoluzione | Bergamo

Fare Scuola | Modena

FontegoHub – Il primo Cultural Hub a Venezia | Venezia           

Giovani Open Space (GOS) – Distillerie Culturali | Barletta        

Imbarchino, molto più di un luogo comune | Torino     

LANDWORKS PLUS IN-SEGNARE il paesaggio | Sassari   

Le officine delle idee | Pisa 

Roma Smistamento | Roma

Spazio 13 | Bari

Spazio Franco | Palermo

 

>> Qui trovate una sintesi dei progetti, che vi racconteremo nei dettagli nel corso dei prossimi giorni.

 

I 15 finalisti saranno ora ammessi al percorso di supporto e accompagnamento, anche in questa edizione seguito dai nostri partner Avanzi/Make a Cube³ e Fondazione Fitzcarraldo, finalizzato a migliorare e sviluppare le proposte, ma anche ad offrire un’occasione di formazione e crescita ai giovani partecipanti. I team seguiranno workshop, avranno un’assistenza individuale e momenti di revisione critica dei progetti, che dovranno poi essere rivisti e rinviati a Unipolis entro il 2 agosto. Tra queste, nel mese di settembre, una Commissione di Valutazione selezionerà i 6 progetti che riceveranno 50 mila euro ciascuno e continueranno l’attività di accompagnamento e mentoring.

Il budget complessivo del bando è pari a 450 mila euro tra contributi economici per lo sviluppo delle iniziative, percorso di accompagnamento per l’empowerment dei team e rimborsi spese per partecipare alle attività. Ai 400 mila euro stanziati da Fondazione Unipolis, si aggiunge un contributo della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT che mette a disposizione risorse economiche che consentiranno di selezionare un sesto progetto tra i 15 finalisti.

Complessivamente, per queste cinque edizioni del bando culturability, Fondazione Unipolis ha investito un milione e 860 mila euro e 3.112 sono stati i progetti partecipanti.

 

>> Comunicato stampa, 24 maggio 2018



Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie (propri e di altri siti: Google, Twitter) al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi