Aperte le iscrizioni al Future Music Contest 2012/13

Sono aperte le iscrizioni al Future Music Contest, l’iniziativa promossa nell’ambito di culturability che vuole scoprire e dare spazio alle nuove ‘identità sonore in movimento’ dove si incontrano tradizioni musicali, culture, lingue e storie differenti.

Anche questa seconda edizione del contest si propone di far emergere le musiche che meglio rappresentano l’evoluzione e la ricchezza culturale dell’Italia contemporanea. Con un’attenzione particolare per la musica creata dai nuovi italiani, ragazzi arrivati da altre nazioni o nati in Italia da genitori stranieri che hanno fatto del ‘suono’ il loro strumento di comunicazione privilegiato.

Melting pot, incontro fra culture di paesi differenti, ibridazione fra generi: queste le parole chiave del progetto.

Dal 1° dicembre, tutti i musicisti emergenti con meno di 35 anni possono caricare i propri pezzi direttamente on-line fino al prossimo 10 marzo 2013. Nello stesso periodo, gli ascoltatori del web possono votare i pezzi preferiti, selezionando i primi dieci che verranno inseriti in una compilation prodotta da Urtovox.

Questa Top Ten sarà poi valutata da una commissione composta da esperti che selezionerà tre finalisti, cheavranno l’opportunità di suonare nel corso di un grande concerto dal vivo all’Estragon di Bologna, insieme ad un artista famoso che verrà comunicato a breve. Sul palco si esibirà anche uno dei musicisti della piattaforma MTV New Generation.

Future Music Contest si avvale di importanti collaborazioni, sono partner del progetto: COSPE – Cooperazione allo Sviluppo dei Paesi Emergenti, Estragon, Internazionale, MEI – Meeting degli Indipendenti, MTV New Generation, Musicalnews, Puglia Sounds e Urtovox.

Rappresentanti dei partner fanno parte anche della commissione a cui spetterà la scelta dei finalisti, composta da nomi di tutto rispetto: Gino Castaldo – giornalista e critico musicale, Valerio Corzani – autore e conduttore radiofonico “Alza il volume” Radio Rai3, Pierpaolo Capovilla – musicista Teatro degli Orrori, Luca De Gennaro - direttore artistico MTV, Jonathan Ferramola - responsabile progetti audiovisivi COSPE, Roberta Franceschinelli – progetti culturali Fondazione Unipolis, Roberto Franchini – giornalista, Paolo Fresu -musicista, Gian Paolo Giabini - giornalista e Fondatore di Lunatik, Paolo Naselli Flores - Urtovox Label&Promotion, Alberto Notarbartolo – vicedirettore di Internazionale, Pierfrancesco Pacoda – giornalista e saggista, curatore del contest, Giancarlo Passarella – Musicalnews, Lele Roveri - direttore artistico Estragon, Giordano Sangiorgi – Meeting delle Etichette Indipendenti/MEI, Titti Santini Responsabile di Ponderosa Music & Art, Mauro Valenti – direttore del festival Italia Wave.

 

Sito web del Future Music Contest

 

 



Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie (propri e di altri siti: Google, Twitter) al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi