scriba festival

“Arrivano i mostri” con la quarta edizione di Scriba Festival

ScribaDal 6 all’8 novembre Bologna ospita la quarta edizione di Scriba, il Festival promosso da Finzioni, associazione culturale e soprattutto bottega di narrazione fondata dagli scrittori Carlo Lucarelli, Michele Cogo, Giampiero Rigosi con la supervisione di Beatrice Renzi. Anche culturability e la Fondazione Unipolis, che dal primo anno hanno sostenuto e collaborato al progetto di Bottega Finzioni, partecipano all’iniziativa.

Per tre giorni Bologna si trasforma in un laboratorio di idee per una nuova riflessione dal vivo sul tema delle scritture per mestiere. Esperti, professionisti e pubblico si confronteranno sulla scrittura in tutte le sue forme: come si scrive il testo di una canzone, il soggetto per un film, una web tv, un fumetto, un videogame, l’etichetta di un vino, un pezzo satirico o un articolo di giornale, senza mai perdere di vista il tema di questa quarta edizione: “Arrivano i mostri”.

Dai mostri letterari ai mostri linguistici, dai mostri sbattuti in prima pagina ai mostri della tradizione del musical passando per i mostri cinematografici e i mostri mitologici, ancestrali che hanno incarnato le paure dell’uomo e hanno lasciato tracce nei reperti archeologici e nell’immaginario collettivo.

Ad aprire il festival, venerdì 6 novembre nel pomeriggio, l’incontro Raccontare la mafia: il mostro dalle mille facce, organizzato in collaborazione con la Fondazione Unipolis (Auditorium Biagi – Biblioteca Salaborsa, ore 18). Ne parleranno Carlo Lucarelli (scrittore e fondatore del laboratorio di narrazione Bottega Finzioni), Lorenzo Frigerio (giornalista, coordinatore della Fondazione Libera Informazione), Enzo Ciconte (docente universitario e studioso di mafie italiane) e Margherita Asta (referente settore memoria di Libera per il Centro-Nord) che parleranno di mafia e di come la si può raccontare.

Venerdì si parlerà anche della scrittura su TripAdvisor con Lorenzo Trenti (giornalista, esperto di marketing territoriale), di vini e soprattutto delle loro etichette con Davide Turrini (giornalista de Il Fatto Quotidiano) e Sandro Santori (scrittore).Scriba

La seconda giornata prevede una serie di incontri alla Libreria.coop Zanichelli, alle 16.3, in Salaborsa si svolgerà l’incontro Cari mostri, dedicato agli allievi delle Scuole primarie Longhena, Bottego/Silvani e Guidi che hanno  partecipato al contest “Disegna e racconta il tuo mostro più mostruoso”, realizzato in collaborazione con DeAKids. Sabato ci sarà anche l’altro incontro organizzato in collaborazione con Unipolis, dedicato al racconto e ai linguaggi della sicurezza stradale con la partecipazione di Giordano Biserni – presidente di ASAPS – Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale (Libreria Zanichelli, ore 15).

L’ultima giornata, domenica 8 novembre, si aprirà alle 10 al Bar La Linea con l’incontro Scrivere per la web tv con Orazio Labbate (scrittore, giornalista e assistente ai programmi della web tv de Il Sole 24 Ore) organizzato proprio con GARP. A seguire, Paolo Bacilieri (disegnatore e fumettista) spiegherà come scrivere un fumetto.

Scriba si propone di essere anche uno spazio dove fare emergere nuove idee grazie all’iniziativa Scrivi a Scriba, riservata agli aspiranti scrittori che hanno voglia di mettersi alla prova e dialogare con i professionisti dello scrivere durante i tre giorni della kermesse. Sei le categorie per i contest di quest’anno: Musical, Bambini e ragazzi, Letteratura, Cinema, Articolo di giornale e I nuovi mostri. I nomi dei selezionati saranno resi noti entro il 4 novembre. Gli autori dei tre migliori lavori per ogni categoria saranno invitati al festival per presentarli al pubblico e per confrontarsi con un professionista del settore, che premierà il vincitore con la possibilità di frequentare le lezioni magistrali del nuovo anno di Bottega Finzioni.

 

Sito del Festival

Pagina Facebook

Account twitter

 

 

 



Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie (propri e di altri siti: Google, Twitter) al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi