La bellezza nelle periferie
Intervista a Massimo Alvisi

 

“Bisogna cercare la bellezza nei luoghi che solitamente sono di disagio, scontro, ribellione, per riscoprirli in realtà ricchi di storia sociale. Da lì partirà la città del futuro”. 

Massimo Alvisi, architetto dello studio Alvisi Kirimoto + Partners, riflette in questa videointervista sulle periferie delle nostre città, sui bandi come occasione per riqualificarle e racconta G124, il progetto di Renzo Piano di cui è tutor.

Massimo è uno dei componenti della commissione di valutazione del nostro bando culturability – spazi d’innovazione sociale.

Elemento disattivato,
per vederlo accetta i cookie e aggiorna la pagina

 

 

Bio di Massimo Alvisi
@massimoalvisi

 



Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie (propri e di altri siti: Google, Twitter) al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi